ENZO BIANCO

SINDACO DI CATANIA

Cerca

calendario

« Giugno 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    

Utenti online

Abbiamo 398 visitatori on-line.

La Catania che Vorrei

Scrivi le tue idee per far rinascere Catania e saranno inserite tra i contributi della bozza da cui Enzo Bianco elaborerà il suo programma. Oppure parlaci della Catania che sogni e, se il tuo scritto sarà selezionato, verrà letto da attori nel corso dei reading letterari che si svolgeranno a CasaCatania e saranno incentrati sui testi dedicati da vari scrittori alla nostra città.

Nome e Cognome *
Numero di Telefono
E-mail *
Contenuto *
verifica Immagine * Immagine CaptchaReload Image
   
 

Vincenza Grasso

Non ero preparata a trovare "la Catania che vorrei", speravo solo di poter contattare in qualche modo il Sindaco. Rimando i sogni e vengo alla mia richiesta: due giorni fa mi sono recata a palazzo dei chierici per una questione relativa ai rifiuti e mi sono accorta che gli uffici si trovano al secondo piano senza uno straccio di ascensore. Sono oltre 70 scalini che io, settantenne, ho salito con fatica. Arrivata, mi sono seduta su uno scalino in attesa del mio turno ed ho assistito alle penose "scalate" di anziani e persone con difficoltà motorie, che arrivavano sopra in uno stato pietoso. Possibile che non si tenga conto delle difficoltà delle persone? Questo ufficio riguarda più o meno TUTTI i cittadini, che una volta o l'altra vi si recheranno. Non sarebbe opportuno farlo al piano terra, come mi pare fosse in tempi passati (nel cortile a sinistra)?. Perchè rendere tutto più difficile di quanto già è? Spero che il Sindaco o chi per lui si prenda a cuore questa faccenda e ci pensi un po' sopra, cercando un'alternativa. Grazie.

 

Sabato, 22 Marzo 2014

Salvo Nicotra

Carissimo Sindaco, la prego, faccia ritornare nel 2014,  la MSC Crociere e la Costa nella nostra stupenda città grazie.

Lunedì, 02 Dicembre 2013

Operai simei spa

Sign sindaco buona sera

le scrivo questo piccolo messaggio perche' come si dice da anni l azienda che si occupa di illuminazione pubblica "simei spa" deve riuscuotere dei soldi da parte de comune e tutto cio' decade su di noi operai e sulle nostre famiglie perche l azienda non ha fondi e non ci puo pagare. Con la vecchia amministrazione sembrava quasi di avercela fatta ma tutto si e ' bloccato, le chiedo gentilmente nella qualita' di Sindaco di solleccitare questo credito di iniziare a pagare l azienda e non farci morire Di FAME. 

la ringrazio anticipatamente a Lei e a tutta la nuova amministrazione sperdando in un futuro migliore.

 

gli operai della simei spa

Sabato, 14 Settembre 2013

Sebastiano

Ho inviato al sig. Giuseppe Lazzaro Danzuso un progetto di massima per la realizzazione di un Campus Universitario di 1000 posti letto.

ing. Sebastiano Franceschino

Lunedì, 19 Agosto 2013

Orazio Tudisco

Ciao Enzo, vorrei che si rimodulassero alcuni percorsi urbani effettuati sino ad oggi dall'A.m.t, percorsi privi di sicurezza e non piu' conformi con l'esponenziale aumento degli ultimi anni, delle auto per famiglia che ne rallentano (se non bloccano temporaneamente) le corse. Sono sicuro che questo rielaborare per svecchiare il servizio, possa essere fatto a costo zero, e darebbe un primo vero incipit verso il cambiamento e l'innovazione, abbattendo gli steriotipi per il quali ormai, il catanese ha sintetizzato quel PESSIMISMO e quella RILUTTANZA verso il nuovo. Grazie e buontempo.

Giovedì, 08 Agosto 2013

 


Su questo sito usiamo i cookies. Navigando accetti.